Stgw57

1.200,00 

 

Calibro: 7,5×55

Classificazione: sportiva

COD: stgw57-fas57-carabina-svizzera Categorie: , Product ID: 17215

Descrizione

Carabina produzione svizzera, modello STGW57 in calibro 7,5×55 , completa di libretto originale , kit pulizia, bipede, caricatore da 10 colpi    e baionetta ( a parte la granata da esercitazione inerte)

La carabina Stgw 57 (Sturmgewehr 57), conosciuta anche come SIG 510, è un fucile d’assalto sviluppato e prodotto dalla Schweizerische Industrie Gesellschaft (SIG) per l’esercito svizzero. È stata in servizio dal 1957 fino alla fine degli anni ’80, quando è stata sostituita dallo Stgw 90 (SIG SG 550). Di seguito una descrizione dettagliata delle caratteristiche e dei componenti principali della Stgw 57.

La Stgw 57 è stata un’arma cruciale per l’esercito svizzero, nota per la sua precisione, affidabilità e robustezza. Nonostante il peso relativamente elevato, ha servito efficacemente per diversi decenni, rappresentando un esempio eccellente di ingegneria militare svizzera.

  • Canna:
    • Realizzata in acciaio di alta qualità, la canna della Stgw 57 è lunga 600 mm e presenta una rigatura interna per garantire precisione e stabilità del proiettile durante il volo.
  • Otturatore:
    • Il fucile utilizza un sistema di otturatore a rullo bloccato, simile a quello utilizzato nei fucili tedeschi G3. Questo sistema garantisce un’operazione sicura e affidabile anche in condizioni estreme.
  • Sistema di Recupero Gas:
    • La Stgw 57 impiega un sistema di recupero gas con un pistone a corsa lunga situato sopra la canna. Questo meccanismo aiuta a ridurre il rinculo e a migliorare la precisione.
  • Mire:
    • Il fucile è dotato di mire metalliche regolabili, con un alzo posteriore regolabile per compensare la distanza del bersaglio e un mirino anteriore fisso.
  • Calcio e Fusto:
    • Il calcio è realizzato in materiale sintetico, progettato per essere robusto e resistente. Il fusto è in acciaio, con una configurazione ergonomica per facilitare l’impugnatura e la maneggevolezza del fucile.